Da domani la Campania sarà in zona gialla, tranne Palomonte. Il comune in provincia di Salerno sarà, infatti, in mini lockdown, a causa dei troppi contagi, fino al 30 aprile.

Campania, mini lockdown a Palomonte: bar, ristoranti e scuole chiuse

Chiuse di nuovo le scuole di ogni ordine e grado. Slitta la riapertura dei bar e dei ristoranti, che potranno lavorare fino al 30 aprile in regime d’asporto o di consegna a domicilio.  Chiuso anche il cimitero, la villa comunale e i parchi pubblici. Vietati assembramenti anche in strada: per girare nel piccolo comune salernitano servirà l’autocertificazione.

Lo stesso Comune ha istituito per oggi una giornata di screening, su base volontaria, per individuare quanti più positivi. “È fortemente consigliato ai commercianti, alle persone che svolgono lavori a contatto con il pubblico, ai cittadini che hanno avuto un contatto indiretto con le persone poi risultate positive o in quarantena”, spiega il Comune, mentre sono invitati ad astenersi dallo screening “coloro che sono già in carico presso il servizio sanitario, che sono in attesa di tampone da parte dell’Usca o che hanno fatto il tampone di recente.”

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it