rapina zona rossa farmacia cicchetti giugliano

Nuovo colpo ai danni della farmacia Cicchetti di via Aniello Palumbo a Giugliano. Nella serata di ieri, poco prima dell’orario di chiusura, due balordi col volto travisato e armi in pugno hanno fatto irruzione nell’attività commerciale.

Giugliano, rapina alla farmacia Cicchetti

I malviventi, sotto la minaccia di una pistola, hanno costretto i dipendenti a consegnare l’incasso (circa 3mila euro in contanti). Poi sono scappati a bordo di uno scooter facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Andrea Coratza che hanno avviato le indagini.

Al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza, che potrebbero risultare decisive per risalire all’identità dei responsabili. La farmacia Cicchetti finì nel mirino dei rapinatori già lo scorso 28 gennaio. Le attività commerciali del centro giuglianesi, soprattutto in zona rossa, sono oggetto di raid fulminei da parte di banditi che, approfittando delle strade più desolate e degli orari serali, fanno irruzione nei negozi e portano via i contanti dalle casse per poi darsi alla fuga.

Foto: archivio

continua a leggere su Teleclubitalia.it