marano cluster familiare morto 73enne

Una famiglia di Marano messa in ginocchio dal virus. Un morto e una persona ricoverata in gravi condizioni è il bilancio del cluster domestico scoppiato nella città a nord di Napoli. A renderlo noto è il Mattino.

Marano, cluster familiare: un morto e un ricoverato

La vittima è un 73enne residente in via Recca. Le sue condizioni sono precipitate nel giro di pochi giorni fino al decesso sopraggiunto pochi giorni dopo il ricovero all’ospedale Monaldi. La morte dell’anziano ha scosso l’intera comunità di Marano di Napoli. Da quanto si apprende, anche la moglie è positiva al Covid, mentre uno dei figli è attualmente all’ospedale Cotugno, in condizioni critiche.

Sarebbero risultati positivi al virus anche i nipoti dell’uomo. Il covid ha così circolato indisturbato proprio tra i parenti della vittima, come spesso è accaduto durante questa pandemia. Sono tanti in queste ore i messaggi di cordoglio e di vicinanza espresso dai conoscenti e dagli amici alla famiglia del 73enne deceduto. Si prega per il figlio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it