Non sono bastati gli appelli del governatore campano e le le immagini di ieri sera di un centro storico gremito di persone. Anche oggi, a Napoli, si registrano assembramenti sul lungomare.

Covid a Napoli, ancora folla sul lungomare: in centinaia per strada

Ieri sera, il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli aveva parlato di una situazione “fuori controllo. Ritengo gravissimo che a Napoli, zona piazza del Gesù, e al corso Umberto di Torre Annunziata gli equipaggi delle forze dell’ordine siano stati pesantemente insultati dai giovani presenti. Dal centro storico partenopeo, via dei Carrozzieri, sempre nei pressi di piazza del Gesù, viene un altro video della vergogna con centinaia di giovanissimi assembrati e senza mascherina”.

E anche stamattina in molti si sono riversati in strada per trascorrere qualche ora in giro prima di pranzo. Poi lentamente la situazione è tornata alla normalità.

Due giorni fa, il presidente della Campania Vincenzo De Luca aveva spiegato di evitare gli assembramenti in strada, invitando a non uscire di casa se non strettamente necessario, per evitare la diffusione del contagio da Coronavirus che in Campania. Da diversi giorni, infatti, i contagi hanno sfondato quota 2000. E continuano anche a crescere i ricoveri nelle strutture sanitarie campane.

(immagine di archivio)

continua a leggere su Teleclubitalia.it