E’ Antonio Milo il brigadiere Maione nella serie tv “Il commissario Ricciardi“, la fiction ispirata al personaggio di Maurizio De Giovanni. Prossimo ai 53 anni, l’attore nato in provincia di Napoli si è fatto conoscere al grande pubblico in questi anni grazie a molte interpretazioni indovinatissime.

Antonio Milo: biografia, altezza ed età dell’attore

Nasce a Castellammare di Stabia nel maggio del 1968. Ha 52 anni ed è alto un metro e 80 circa. Sin dalla giovinezza manifesta un’attitudine alla recitazione. E’ così dal 1987 al 1990 decide di frequentare l’accademia partecipando anche a diversi seminari di tecniche recitative tenute da Michale Margotta, un membro dell’Actor’s studio di New York. Sarà il battesimo professionale che gli aprirà le porte del teatro prima che del cinema.

Interpreta così diversi ruoli in commedie teatriali come “L’imbecille” e “La giara” di Luigi Pirandello o nell’”Otello” di William Shakespeare. Antonio Milo conquista così un nome sui palcoscenici italiani. L’ingresso nel grande schermo avverrà invece con il film “Caro Diario” di Nanni Moretti, nel 1993. Dagli anni 2000, invece, Milo ha intrapreso una lunga carriera in televisione, interpretando il personaggio di Sante Lo Foco nelle due stagioni di “Gente di mare“. Ha preso parte a diverse fiction poliziesche, come “Distretto di polizia“, “La nuova squadra” e “Il commissario Montalbano“.

Il periodo delle fiction: nel cast di Gomorra e del Commissario Ricciardi

Negli ultimi vent’anni sono tante le partecipazioni a produzioni televisive. Tra le tante “Cuore” nel 2001, per la regia di Maurizio Vaccaro, “Cefalonia” nel 2005, “Joe Petrosino” l’anno successivo, “Assunta Spina“, “Il figlio della luna” nel 2007, “Cassia segreta” dello stesso anno e molti altri ancora. Celebre anche il suo ruolo nella serie “Gomorra” (anno 2014). Nella prima stagione è il killer Attilio, spalla di Ciro Di Marzio, che troverà poi la morte nel corso di una sparatoria. La consacrazione definitiva di Antonio Milo sul piccolo schermo e la conferma del suo talento arriveranno ne “Il commissario Ricciardi“, la serie tv in onda su Rai 1, dove interpreta il brigadiere Maione, spalla di Lino Guanciale, l’attore a cui toccherà invece il ruolo di protagonista.

continua a leggere su Teleclubitalia.it