E’ drammatico il bilancio dell’incidente avvenuto ieri sera sull’autostrada A1, tra Valmontone e San Cesareo, in direzione Napoli. Un morto e tre feriti nello scontro tra due automobili.

A1, incidente tra Valmontone e San Cesareo: un morto e tre feriti

Erano da poco passate le 21 quando, all’altezza del chilometro 584, per ragioni da accertare, due vetture si sono scontrate. Sul posto sono sopraggiunti gli uomini dei Vigili del Vuoco di Roma, dopo una richiesta urgente di intervento. Una volta sul posto, i, pompieri servendosi dell’attrezzatura da taglio, hanno liberato le persone rimaste coinvolte nel sinistro, intrappolate all’interno dell’abitacolo delle macchine. Tra queste una Fiat Panda, schiacciata e accartocciata nell’impatto.

I paramedici del 118 hanno provato poi a rianimare le vittime estratte dalle lamiere. Per una non c’è stato niente da fare. Altre tre invece sono rimaste ferite, di cui due in maniera grave. Il personale sanitario ha caricato queste ultime in ambulanza e l’ha trasportate in ospedale. Il tratto d’autostrada è stato chiuso per circa tre ore per agevolare le operazioni di soccorso e i rilievi della Polizia Stradale. Liberata la carreggiata dai detriti e dai veicoli incidentati, l’autostrada è stata riaperta dopo mezzanotte. Ancora ignota l’identità della vittima.

Leggi anche: Incidente sull’A1, tir esce fuori strada e invade le carreggiate della corsia opposta

continua a leggere su Teleclubitalia.it