Brindisi. Il Veglione di Capodanno è finito male per un imprenditore di Brindisi che ha organizzato una festa in casa con una ventina di persone.

Party di Capodanno con un positivo: multe e tamponi per 20 persone

Uno degli invitati si sarebbe sottoposto a test qualche giorno prima del veglione e sarebbe addirittura risultato positivo, ricevendo la conferma giorni dopo.

Leggi anche >> Covid, veglione abusivo con 126 persone: il video della vergogna. Il titolare: “Devo sopravvivere”

Come riporta Today, la serata si è svolta in una casa privata. Nel video, pubblicato su un social network e poi rimosso, si vedono i presenti senza mascherina non rispettare le distanze di sicurezza. Tra questi c’è anche un noto imprenditore della città stappare lo spumante con il tipico countdown come sottofondo. Nessuno tra loro indossa la mascherina.

I carabinieri stanno procedendo a identificare i partecipanti, che hanno ignorato le norme anti-covid.

Intanto, ieri (4 gennaio) uno dei partecipanti alla festa ha avuto il risultato del tampone: è risultato positivo. Adesso l’Asl, che lavora in sinergia con i carabinieri, si è attivata per tracciare tutti i partecipanti identificati. Al momento sono 20 le persone identificate, anche se i presenti erano molti di più. Tutti sono stati multati e sottoposti al tampone.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it