bollettino campania 9 gennaio

Tornano sotto la soglia psicologica dei 1000 i nuovi positivi in Campania. A renderlo noto il comunicato diramato dall’Unità di Crisi. A fronte di un numero inferiore di tamponi (6.743), sono oggi 747 i casi di Covid-19 nella regione più popolosa del Sud Italia.

Campania, bollettino del 4 gennaio: crollano i positivi ma con meno tamponi

Continua a destare preoccupazione il numero dei decessi, oggi salito a 31. Restano invece stabili i ricoveri in terapia intensiva e in degenza ordinaria rispetto ai giorni scorsi. Al momento la stagione delle riaperture, avviata dal 19 dicembre, in vista delle festività natalizie, non sembra per fortuna aver prodotto un impatto significativo sulla curva dei contagi.

Il governatore Vincenzo De Luca però continua a predicare cautela. Per questo oggi ha annunciato un calendario piuttosto rigoroso per la ripartenza delle attività didattiche in presenza. Alla finestra resta anche l’ipotesi di una “zona bianca”, cioè una nuova fascia di rischio al vaglio del Governo per le regioni più virtuose che presentino un indice di contagiosità (Rt) inferiore a 1,0. Di seguito il bollettino completo del 4 gennaio:

  • Positivi del giorno: 747
    di cui:
  • Asintomatici: 669
  • Sintomatici: 78
  • Tamponi del giorno: 6.743
  • Totale positivi: 193.165
  • Totale tamponi: 2.072.185
  • ​Deceduti: 31 (*)
  • Totale deceduti: 2.942
  • Guariti: 1.044
  • Totale guariti: 112.726

* 7 deceduti nelle ultime 48 ore e 24 deceduti in precedenza ma registrati​ ieri​

​Report posti letto su base regionale:

  • Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
  • Posti letto di terapia intensiva occupati: 96
  • Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
  • Posti letto di degenza occupati: 1.377

** Posti letto Covid e Offerta privata

continua a leggere su Teleclubitalia.it