allerta meteo italia campania

Il maltempo non dà tregua su tutto il territorio nazionale. Anche per domani, nell’ultimo giorno dell’anno la Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Sarà allerta gialla il 31 dicembre in Emilia-Romagna, Umbria, Campania, Basilicata e Calabria. Il maltempo resiste dunque soprattutto al Centro-Sud con precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco.

Ordinaria criticità per rischio idraulico/allerta gialla:

Umbria: Medio Tevere, Alto Tevere;

Ordinaria criticità per rischio temporali/allerta gialla:

  • Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C
  • Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale;

Ordinaria criticità per rischio idrogeologico/allerta gialla:

  • Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C
  • Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
  • Campania: Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Piana Sele e Alto Cilento, Tusciano e Alto Sele, Alta Irpinia e Sannio, Alto Volturno e Matese, Basso Cilento, Tanagro, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini
  • Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Collina emiliana centrale, Montagna piacentino-parmense, Montagna romagnola, Alta collina piacentino-parmense, Montagna bolognese
  • Umbria: Chiascio – Topino, Alto Tevere

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it