Aveva tosse e febbre. Ma nonostante tutti i sintomi inducessero a pensare che fosse affetta da Covid-19, la 25enne è partita lo stesso da Londra per approdare a Bari. Una volta sottoposta a tampone, è risultata positiva. Ulteriori accertamenti diranno se è stata contagiata dalla variante inglese del Covid-19. Decine di passeggeri che hanno viaggiato con lei ora sono in isolamento.

Bari, 25enne con tosse e febbre positiva alla variante inglese del Covid

Il rientro risale a giovedì scorso. La ragazza, che aveva tutti i sintomi para-influenzali riconducibili al coronavirus, ha deciso ugualmente di partire alla volta di casa. E’ salita su un volo Rayanair particolarmente affollato.

Una volta atterrata in Italia, il passaggio al termoscanner ha evidenziato  i sospetti: aveva la febbre alta. Agli operatori dell’Usmaf (Ufficio sanitario marittimo e aereo di frontiera) la giovane ha detto di avere avuto sintomi para-influenzali già in Inghilterra dove si era sottoposta a un tampone del quale non aveva avuto l’esito prima di partire.

La 25enne è finita nell’occhio del ciclone anche sui social perché ha deciso di partire nonostante i sintimi. Ora si trova in isolamento e in buone condizioni. Il tampone verrà esaminato nelle prossime ore dall’Istituto Zooprofilattico di Foggia. Gli altri passeggeri del volo saranno convocati nelle prossime ore per essere sottoposti al tampone.

continua a leggere su Teleclubitalia.it