La Rappresentante di Lista

La Rappresentante di Lista è una band in gara a Sanremo 2021. Nascono nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il chitarrista Dario Mangiaracina. Sin da subito si sono fatti largo nel panorama underground musicale italiano, e a marzo 2021 saliranno sul palco di Sanremo con il brano “Amare”. Andiamo a conoscere meglio la band.

La rappresentante di Lista: chi sono e come nasce la band

Come anticipato, La Rappresentante di lista è una band formata da due Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina. I due si sono conosciuti a Milano nel 2010 durante l’allestimento di uno spettacolo teatrale. Successivamente si sono spostati a Palermo per unirsi a un gruppo di artisti che, sotto la spinta della protesta del Teatro Valle di Roma, aveva riaperto il Teatro Garibaldi.

Durante l’occupazione, Dario e Veronica, incontrano vari esponenti della scena musicale siciliana tra cui Roberto Cammarata, chitarrista e produttore palermitano.

La Rappresentante di Lista: canzoni

Grazie anche alla collaborazione con i musicisti palermitani, nasce il primo album de La Rappresentante di Lista: “(Per la) Via di Casa”, pubblicato nel 2014 dall’etichetta bolognese Garrincha Dischi. Tale progetto, riscuote tanto successo, da essere candidato alle Targhe Tenco come miglior disco d’esordio, e a cui seguirà il primo tour della band che parte proprio da Palermo.

La Rappresentante di lista inizia a scrivere il secondo disco “Bu Bu Sad” già durante questo primo tour, andando a definire quello che sarà lo stile musicale. Cominciano a definirsi una “queer pop band”, cioè un gruppo che utilizza una scrittura fortemente visionaria e una sintesi tra cantautorato e sonorità elettroniche. Prendono in prestito dai dibattiti sull’identità sessuale il termine “queer” (strambo, oltre il genere, trasversale), mentre Giorgio Canali, qualche tempo dopo, li definirà “obliqui”.

Nuovi elementi e i primi successi nazionali

Dalla primavera del 2015 il trombettista Enrico Lupi e la percussionista Marta Cannuscio entrano a far parte de La Rappresentante di Lista. A settembre Veronica è nominata miglior voce femminile della scena indie dal MEI e la band è tra i 60 finalisti di Sanremo Giovani con il singolo “Apriti Cielo!”. A dicembre dello stesso anno esce “Bu Bu Sad”, candidato anche questo al premio Targhe Tenco come miglior disco dell’anno. Nello stesso periodo si unisce alla band anche Erika Lucchesi, sorella di Veronica.

Il tour del secondo disco porta i cinque musicisti ad esibirsi in tutta Italia con grande successo di pubblico e critica. Piergiorgio Pardo su Blow Up definisce La Rappresentante di Lista “una band dalle enormi potenzialità, intenta solo a viversi fino in fondo questa sua ipotesi folk/jazz/soul/funky pop metropolitano e insieme ancestrale, su cui la vocalità di Veronica Lucchesi, vero dono divino, svetta come di narratrice poetessa in pubblica piazza”.

La Rappresentante di Lista: dal 2017 ad oggi

Nel marzo del 2017 esce Bu Bu Sad live registrato durante il tour nei club. Nell’agosto dello stesso anno La Rappresentante di Lista è ospite dello Sziget Festival e della rassegna Musicultura. Sempre nell’estate dello stesso anno il gruppo è tra le band chiamate a riarrangiare una delle canzoni di Tregua di Cristina Donà per la riedizione del disco che verrà pubblicata a settembre del 2017.

Dopo un tour di oltre 200 date, a gennaio del 2018, la Rappresentante di Lista porta in scena “Bu Bu Suite”: riscrittura per ensemble di musica da camera del repertorio della band in collaborazione con il compositore Francesco Leineri.

Il terzo disco

Con la fine del tour, prima in Marocco e poi in Toscana, La Rappresentante di Lista inizia a definire la scrittura delle nuove canzoni. La produzione del terzo disco ha inizio all’interno dello studio Fat Sounds di Palermo in collaborazione con il produttore storico Roberto Cammarata e con il supporto della band che continua ad ampliarsi con l’ingresso del batterista Roberto Calabrese. È l’incontro con il produttore Fabio Gargiulo che riporta la band a Milano. Qui si definisce la scrittura e la creazione di “Go Go Diva”, terzo album in studio del gruppo. L’album è uscito il 14 dicembre 2018 per Woodworm label.

Quest’ultimo album è stato seguito da un lungo tour che ha registrato numerosi sold out nei principali club di tutta la penisola e affascinato il pubblico dei maggiori festival estivi, confermando La Rappresentante di Lista come una tra le realtà più trasversali e interessanti del panorama musicale contemporaneo. A maggio 2019, inoltre, la band si è esibita sul palco del Concertone del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma. Mentre a gennaio 2020 il brano “Questo corpo”, estratto dal disco “Go Go Diva”, è stato inserito all’interno della colonna sonora della serie TV “The New Pope”, creata e diretta da Paolo Sorrentino, sequel della fortunatissima “The Young Pope” sempre a firma del regista Premio Oscar. Veronica Lucchesi ha recitato anche nella serie “Il Cacciatore 2”, in onda su Rai2. Nel film erano presenti inoltrare brani de La Rappresentante di Lista, riarrangiati per l’occasione.

La Rappresentante di Lista a Sanremo

La Rappresentante di Lista sale per la prima sul palco del Teatro Ariston di Sanremo nel febbraio 2020, al fianco di Rancore e Dardust, nella serata dei duetti, esibendosi nel brano “Luce” di Elisa. Il percorso sul palcoscenico più famoso della musica italiana però si ripeterà nuovamente nel 2021, dove la band parteciperà alla gara con il brano “Amare”.

Ci piace pensare all’Ariston come un luogo che accoglierà la nostra canzone esattamente come hanno fatto tutti i palchi che abbiamo incontrato lungo la nostra strada, dal più piccolo al più grande, dal primo tour quasi dieci anni fa all’ultimo che non c’è mai stato fino al prossimo che ci sarà. Quante volte ci abbiamo scherzato su. Quante volte abbiamo incrociato le dita. Stasera lo possiamo dire, ci sentiamo felici, siamo fradici di gioia”, ha dichiarato La Rappresentante di Lista nel post Instagram con cui hanno annunciato la loro partecipazione al Festival di Sanremo 2021.

continua a leggere su Teleclubitalia.it