Non ce l’ha fatta Luigi Andrea Piazza, 54enne rimasto coinvolto in un incidente stradale nel pomeriggio di domani tra Sale Marasino e Sulzano, in provincia di Brescia.

Ricoverato in condizioni critiche all’ospedale Civile di Brescia, l’uomo è deceduto nella serata di ieri. Subito si è diffusa la notizia della scomparsa di Piazza in città, provocando grande commozione tra la comunità di Monticelli Brusati, comune del Bresciano in cui risiedeva ed era molto conosciuto per il suo impegno nel volontariato e nella politica.

La lista di minoranza Civica per Monticelli, di cui Piazza era uno storico esponente, ha pubblicato su Facebook un messaggio di cordoglio: “Siamo immensamente tristi per la tua scomparsa caro Gigi, eri un membro del gruppo e una persona come pochi. In lista per tre volte, hai sempre portato un contributo prezioso alla nostra attività e, anche quando altri impegni non ti consentivano una partecipazione diretta, non hai mai disdegnato di offrire la tua collaborazione fattiva quando ti chiedevamo una mano”.

Piazza lascia la moglie e due figlie, attorno alle quali si è stretta tutta la comunità di Monticelli. La famiglia del 54enne ha autorizzato l’espianto degli organi: un ultimo gesto di generosità che consentirà di salvare la vita ad altre persone.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it