chiara avella covid

Una 17enne di Avella positiva al coronavirus è morta nel Covid Hospital dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. La giovane, affetta da gravi patologie congenite, era ricoverata al Moscati dallo scorso 23 novembre.

Comunità sotto choc

A rendere nota la notizia è “Avellino Today“. La ragazza era risultata positiva al coronavirus ed era stata ricoverata all’ospedale Moscati di Avellino.

La 17enne soffriva di gravi patologie: era pluripatologica sin dalla nascita. Le sue condizioni di salute erano peggiorate già da una settimana. L’intera comunità è sotto choc per la notizia.
continua a leggere su Teleclubitalia.it