Scuole primarie e secondarie e Università chiuse fino al 30 ottobre. E’ quanto viene stabilito nella nuova ordinanza del governatore campano, Vincenzo De Luca, ancora in corso di pubblicazione.

Coronavirus, scuole e università chiuse in Campania

A causa dell’impennata dei contagi, De Luca ha sospeso le attività didattiche in presenza nelle scuole primarie e secondarie (cioè elementari e medie) dal 16 al 30 ottobre.

Stessa misura adottata anche per l’Università. “Sono sospese le attività didattiche e di verifica in presenza nelle Università, fatta eccezione per quelle relative agli studenti del primo anno”, si legge nell’ordinanza.

Altre misure

Tra le nuove misure, c’è anche il divieto di fare feste civili o religiose, in luoghi pubblici, aperti pubblico e privati, al chiuso o all’aperto, con invitati estranei al nucleo familiare convivente. Vietato anche l’asporto dopo le 21 per le attività di ristorazione, mentre resta consentito il delivery in Campania.



continua a leggere su Teleclubitalia.it