Acerra. Cento alunni di 4 classi sono finiti in quarantena alla scuola media Ferrajolo-Siani di Acerra. A determinare la messa in isolamento di alunni e di una decina docenti fino al prossimo 24 ottobre è stato il contagio di una professoressa risultata positiva al tampone nella serata di ieri.

Cento alunni in isolamento

Come riporta Il Mattino, nella stessa scuola già era stata posta in quarantena una prima classe frequentata dal figlio del sindaco Raffaele Lettieri entrambi positivi asintomatici al Covid. Un’altra classe, nei giorni scorsi è finita in isolamento insieme alle tre maestre titolari, al secondo circolo didattico “don Peppe Diana” a causa di un contagio registrato tra gli alunni.

Intanto, cresce  il numero dei positivi in città. Il dato aggiornato ad ieri fa registrare ormai 115 positivi di cui ben 65 contagiati negli ultimi 13 giorni.

Chiuse ville, parchi e circoli

Ieri il sindaco ha firmato una nuova ordinanza comunale, con la quale ha disposto la chiusura di ville, parchi pubblici e circoli ludico ricreativi.

“E’ una stretta necessaria sulle attività sicuramente non necessarie, basata anche sulla difficoltà di controllare effettivamente che all’interno di tutti i circoli i frequentatori osservino le regole. Sappiamo molto bene che tutto questo non basta, occorre necessariamente che si osservino comportamenti più rigorosi di distanziamento interpersonale che evitino una chiusura totale di tutto. Voglio fare mie le parole pronunciate qualche giorno fa dal Presidente della Repubblica, Sergio Matterella che ci ha ricordato che “la libertà non è un fatto esclusivamente individuale, ma si realizza insieme agli altri richiedendo responsabilità e collaborazione”, spiega il primo cittadino.



continua a leggere su Teleclubitalia.it