lentini omicidio sparatoria

Sicilia. È caccia all’uomo a Lentini, in provincia di Siracusa. Polizia e Carabinieri stanno cercando l’uomo che avrebbe ucciso a colpi di pistola, un 52enne. L’omicidio è avvento in strada.

La vittima

Si tratta di Sebastiano Greco, 52 anni, incensurato, ex gestore di un distributore di carburanti sulla ex “194” Catania.

La ricostruzione

Da una prima ricostruzione, tra i due uomini ci sarebbe stata una discussione. All’improvviso il killer avrebbe estratto una pistola e fatto fuoco e poi, con un complice sarebbe fuggito su un’auto rubata davanti ad un ufficio postale. Il mezzo abbandonato è stato ritrovato poco dopo.

Il killer, subito dopo l’agguato, è fuggito a bordo di un motociclo, ma all’altezza di via Conte Alaimo di fronte l’ufficio postale ha abbandonato il mezzo, e dopo aver fermando una macchina è salito a bordo tentando la fuga e saparando diversi colpi d’arma da fuoco.

L’automobilista avrebbe chiesto al killer di scendere, ma accortosi dell’arrivo di una macchina dei carabinieri ha sparato diversi colpi ferendolo al polpaccio. A questo punto nelle concitatissime momenti di fuga e secondo una prima ricostruzione degli investigatori, il killer si è impossessato di un Fiat Panda per allontanarsi dalla zona.

L’auto è stata abbandonata dopo un breve incidente alla periferia della città. Il killer ha continuato la fuga a piedi facendo perdere le tracce.

Ora Polizia e Carabinieri, stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza per dare un volto al fuggitivo. La Procura di Siracusa ha aperto un fascicolo.



continua a leggere su Teleclubitalia.it