consiglieri comunali giugliano

Giugliano. Comincia a prendere forma il consiglio comunale di Giugliano. Per alcuni c’è già la conferma; altri invece sono in bilico e il loro ingresso dipenderà dall’esito del ballottaggio.

Liste Poziello

Nella lista Poziello Sindaco sono dentro Luigi Sequino con 1042 voti. Dietro di lui anche già consiglieri Caterina Sestile con 518 voti, Laura Poziello con 517 voti Luigi Porcelli con 508 voti. 

Entrerebbero solo in caso di vittoria di Poziello, Agostino Palumbo (493), Giuseppe Di Girolamo (462), Umberto Zenna (433), Carla Rimoli (432), Rosalia Di Nardo (422) Roberto Tutino (404).

Per Italia Viva dentro di sicuro ci sarà Francesco Iovinella: il più votato a Giugliano con 1531 voti. Entrano solo se vince Poziello, Antonella Lanzaro (702) e Domenico Fontanella (366).

E’ già consigliere comunale in Giugliano Libera, Paolo Conte con 498 voti. Se Poziello vince entrerebbero in consiglio Antonietta Russo (417) e Salvatore Fusco (264).

Sempre se dovesse essere riconfermano l’ex sindaco, un posto spetterebbe anche alla Città in Movimento con Raffaele Pacilio (438), a Giulio Di Napoli con la lista Orizzonti (638), ad Aniello Cecere con la lista Europa Verde (409) e a Domenico Di Domenico con la lista Giugliano Unita (520).

Liste Pirozzi

Per quanto riguarda le liste di Pirozzi nel PD, già eletto è Adriano Castaldo con 854 voti. Dietro di lui Pietro Di Girolamo con 623 voti.

Entrerebbe solo in caso di vittoria di Pirozzi, Diego D’Alterio (601), Paola Visconti (402), Francesco Comune (395), Rossella Agliata (350).

Eletto nelle fila del M5S, Salvatore Pezzella con 400 voti. In caso di vittoria al ballottaggio entrerebbero Stefano Ricciardiello (187), Maria Carmina Palma (120), Salvatore D’Agostino (89).

Nella lista Pirozzi Sindaco è già consigliere comunale Stefano Palma con 546 voti. Entrano in caso di vittoria del candidato sindaco, Antonio Granata (498), Francesco Di Domenico (289), Raffaella Acone (245).

Già eletto per i Riformisti Rosario Ragosta con 792 voti. In caso di vittoria di Nicola Pirozzi entra Lucia Iodice con 408 voti.

Per quanto riguarda i Repubblicani Democratici è già consigliere comunale Maria Vitiello (494).

In caso di vittoria di Pirozzi entrerebbe anche Francesco Cacciapuoti con 400 voti di InPolis e Gennaro di Gennaro per la lista Giugliano bene comune con 268 voti.

Liste Maisto

Nelle liste di Maisto con “Maisto sindaco” è già consigliere Paolo Liccardo con 733 voti. Entrerebbe solo in caso di dimissioni del candidato sindaco, Mario Maisto con 259 voti.

In Fratelli d’Italia è già consigliere comunale Pasquale Ascione con 539 voti e per Forza Italia, Giovanni Pirozzi 443 voti. Nella lista Guarino si conferma lo stesso Luigi Guarino con 429 voti.

Non entrano in consiglio Anna Russo con 651 voti e Andrea Guarino dell’Udc con 455 voti.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it