Il giornalista napoletano Pino Grazioli è affetto da coronavirus. L’uomo è ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli ed è attaccato a un respiratore artificiale. A darne notizia è il collega e politico Francesco Emilio Borrelli.

Napoli, Pino Grazioli è ricoverato al Cotugno per coronavirus

“Un abbraccio a Pino – scrive Borrelli sulla sua bacheca Facebook -. L’ho sentito al telefono poco fa, purtroppo è positivo al Covid con insifficienza respiratoria. Forza Pino tieni duro”.

Non si conoscono le condizioni fisiche di Grazioli e le circostanze in cui ha contratto la malattia. Ciò che è certo è che ha manifestato i sintomi dell’infezione tanto da essere costretto al ricovero all’ospedale napoletano specializzato in malattie infettive. Il giornalista, impiegato presso l’emittente privata Paradise Tv di Ercolano, si è sempre distinto in questi anni per le sue battaglie a favore della legalità e contro la criminalità organizzata.

Grazioli è uno dei numerosi nuovi casi di Covid-19 di queste ultime settimane. La situazione epidemica in Campania è tornata a destare allarme. Nella giornata di ieri si sono registrati altri 208 casi e sono in crescita anche i ricoveri. Il governatore Vincenzo De Luca si è detto pronto a fronteggiare una seconda ondata delle infezioni in autunno.



continua a leggere su Teleclubitalia.it