Ha dichiarato di coltivare piantine di cannabis per gioco. Ma i militari dell’Arma non gli hanno creduto. E così i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Marano di Napoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Salvatore Avolio, 45enne di Calvizzano già noto alle forze dell’ordine.

Calvizzano, coltiva marujiana in casa: arrestato

Durante una perquisizione nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto e sequestrato cinque piante di cannabis del peso complessivo di 1,86 chili. Gli uomini della Benemerita hanno anche rinvenuto e sottoposto a sequestro una busta in cellophane contenente 1,3 grammi di marijuana e 1 bilancino di precisione.

Il 45enne ha spiegato ai militari di aver coltivato le piante durante il lockdown per “scherzo”, ma dalle indagini è invece risultato che il prodotto della coltivazione fosse poi destinato al mercato della droga. Sottoposto ai domiciliari Avolio, è in attesa di giudizio.



continua a leggere su Teleclubitalia.it