Muore al centro commerciale davanti a tutti. La maggior parte dei presenti filmano la scena con gli smartphone e ostacolano i soccorsi. E’ quanto accaduto ieri al supermercato di Euroma2, a Roma.

Roma, morto per malore al centro commerciale: i presenti filmano la scena

La vittima è un uomo di 73 anni. Secondo quanto ricostruito da Il Messaggero, la vittima ha avvertito un malore mentre faceva la spesa e, poco dopo, si sarebbe accasciato a terra sotto gli occhi dei presenti. A stroncarlo, quasi sicuramente, un arresto cardicircolatorio.

Intorno all’uomo si è creato un capannello di persone, alcune delle quali hanno impugnato il telefonino per scattare foto, fare storie e video. Quando i soccorritori sono giunti per prestare aiuto alla vittima, hanno avuto qualche difficoltà a farsi largo tra la folla dei cuoriosi.

Il direttore è stato costretto a chiudere il reparto per allontanare la gente. Eppure, nonostante la chiusura, i presenti hanno continuato ad accalcarsi per filmare le operazioni di soccorso e i tentativi di rianimazione. Solo a quel punto la direzione ha disposto la chiusura dell’intero supermercato e quindi tutti i clienti sono stati invitati a uscire.



continua a leggere su Teleclubitalia.it