Giugliano. C’è un caso sospetto di Coronavirus a Lago Patria. Si tratta di una ragazza che presenta sintomi lievi. Nel primo pomeriggio di oggi, 14 agosto, la giovane si è recata presso la Guardia medica, con sede in via Staffetta, per sottoporsi a degli accertamenti.

Il personale sanitario ha subito provveduto a segnalare il caso sospetto alla Asl competente del territorio. Per alcuni minuti l’accesso è stato interdetto all’utenza per consentire tutti gli accertamenti del caso. Pare che l’allarme sia rientrato, motivo per cui la Guardia medica non ha disposto alcuna chiusura. Come solitamente accade per i casi sospetti, si dovrà attendere l’esito del tampone che confermerà l’eventuale positività della ragazza al Coronavirus.

Casi di Coronavirus a Giugliano

Gli ultimi casi accertati risalgono a oggi, 14 agosto. Stando all’ultimo bollettino sulla diffusione del virus diramato dal Comune di Giugliano, negli ultimi sette giorni si registrano 4 positivi nella terza città della Campania. A Giugliano sono 88 le persone che hanno contratto il virus dall’inizio della pandemia. I casi attualmente positivi sono al momento 29. Le vittime, invece, sono state 5. Per quanto riguarda i guariti, sono 54 i pazienti guariti dal Covid-19; due in più rispetto al 7 agosto.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it