chiuse discoteche Calabria

Calabria. La Regione Calabria ha firmato l’ordinanza (LEGGI QUI) che dispone la chiusure fino al 7 settembre compreso delle discoteche: «sono sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo, discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso, destinati all’intrattenimento ( con particolare a quello serale e notturno), nei lidi balneari» – è riportato nel documento.

L’ordinanza – si legge – si è resa necessaria «in considerazione del notevole aumento dei casi attivi Covid-19 e dell’andamento dei focolai registrati negli ultimi giorni e collegati a cluster di ragazzi positivi a seguito di serate trascorse nei locali degli stabilimenti balneari – sospendere le attività che abbiano luogo in sale da ballo, discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso, destinati all’intrattenimento ( con particolare a quello serale e notturno), nei lidi balneari».



continua a leggere su Teleclubitalia.it