Napoli. Sono risultati tutti negativi al Covid-19 i 29 tamponi nasofaringei eseguiti stanotte nel campo rom sulla Circumvallazione Esterna, a Secondigliano.

Napoli, tamponi a tappeto al campo rom di Secondigliano: sono tutti negativi

Come riporta Il Mattino, i ventinove abitanti rom risultati negativi corrispondono ai contatti più vicini agli ultimi 3 casi positivi riscontrati ieri pomeriggio. Da questo momento in poi, le indagini epidemiologiche coinvolgeranno anche i componenti della comunità venuti a contatto in maniera saltuaria e meno assidua con i contagiati.

I contagi

Il bilancio complessivi dei contagi è di 6 persone. E’ di tre giorni fa la notizia di una 17enne al settimo mese di gravidanza risultata positiva al Coronavirus. Come da protocollo, i sanitari dell’Asl Napoli 1 ha effettuato i tamponi nel campo rom. Inizialmente sono stati eseguiti 11 tamponi, di cui 2 hanno dato esito positivo. Ovvero il marito della giovane, anche lui 17enne, e lo zio.

Successivamente sono stati effettuati altri 9 tamponi, eseguiti sui contatti stretti dei parenti della 17enne che hanno rilevato altri 3 casi positivi al Covid tra cui un bimbo di 5 anni. Infine stanotte sono stati eseguiti 29 tamponi, tutti negativi. Al momento la 17enne è l’unica ricoverata in ospedale a differenza degli altri che sono in isolamento fiduciario.



continua a leggere su Teleclubitalia.it