Paura nelle Marche: scossa di terremoto avvertita ad Ancona


Marche. Una scossa di terremoto si è verificata poco fa, alle 13.58, nel mar adriatico, a ridosso della costa marchigiana. Dalle prime stime dell’INGV si è trattato di una scossa di magnitudo 3.2 sulla scala Richter, con epicentro localizzato a circa 14 km dalla costa in direzione di Senigallia, a nord di Ancona. Profondità stimata

Paura nelle Marche: scossa di terremoto avvertita ad Ancona

Marche. Una scossa di terremoto si è verificata poco fa, alle 13.58, nel mar adriatico, a ridosso della costa marchigiana.

Dalle prime stime dell’INGV si è trattato di una scossa di magnitudo 3.2 sulla scala Richter, con epicentro localizzato a circa 14 km dalla costa in direzione di Senigallia, a nord di Ancona. Profondità stimata di 10 km.

Il sisma è stato avvertito distintamente ad Ancona città e ancor più nel comune di Senigallia.  Molte le segnalazioni che raccontano di una scossa breve ma piuttosto forte. Segnalazioni anche da Pesaro, Fano, Jesi, Macerata. Come raccontato i residenti dai post sui social, prima si è avvertito un forte boato poi la scossa. Non si segnalano naturalmente danni a cose o persone.

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.