Coronavirus, positivo un giuglianese ma è fuori regione. I casi sono 21

Coronavirus, positivo un giuglianese ma è fuori regione. I casi sono 21

Giugliano. Un nuovo caso di coronavirus a Giugliano. Si tratta di un uomo che è residente nella terza città della Campania ma è attualmente ricoverato fuori regione. Secondo dunque il bollettino della Protezione civile sono ad oggi, 21 marzo, 21 i casi di persone positive al Covid-19 a Giugliano.

Coronavirus, positivo un giuglianese ma è fuori regione

Intanto però le strade continuano a essere ancora troppo affollate. Per questo motivo i controlli delle forze dell’ordine sono serrati. Solo oggi la polizia municipale, guidata dalla comandante Maria Rosaria Petrillo, ha controllato più di 200 persone. Tra queste 7 sono state denunciate per essere in strada senza motivo.

C’è chi ha detto che stava andando a vedere una casa, chi stava facendo jogging. Assembramenti si sono invece registrati, sempre nella giornata di oggi, dinanzi ai supermercati. Stando a quanto raccolto dagli agenti della municipale, in tanti hanno creduto alla fake news secondo cui i supermercati avrebbero chiuso domani. Infatti ci sono state tante telefonate alla protezione civile di commercianti e cittadini che chiedevano se fosse vero. Gli agenti hanno anche bloccato via Pigna con le loro auto per controllare tutti coloro che passavano in zona, sia in auto che a piedi.

In questi giorni di emergenza ci sono stati posti di blocco da parte di tutte le forze dell’ordine in città per far rispettare le varie ordinanze, governative e regionali che impediscono di stare in strada se non per motivi di necessità che ricordiamo sono: lavoro, spesa e farmacia.

Un caso di Coronavirus si è verificato anche al liceo de Carlo. Difatti la dirigente scolastica ha disposto la chiusura dell’istituto.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.