incidente luigi poderico napoli morto salvatore saiello

Incidente mortale per un centauro a Napoli, vicino piazza Carlo III. L’uomo, 55 anni, Salvatore Saiello, guardia giurata, è deceduto nello scontro tra il suo scooter e un’auto. L’impatto è stato fatale è lo scooterista è morto sul colpo. Alcuni passanti hanno ripreso la scena in diretta Facebook scatenando polemiche tra gli utenti.

Napoli, incidente vicino piazza Carlo III: morto un uomo

L’incidente è avvenuto poco dopo le 23 precisamente all’altezza di piazza Luigi Poderico, su via Arenaccia. Salvatore era alla guida del suo scooter e si stava recando a lavoro quando si è scontrato con una vettura proveniente dall’altro senso di marcia. La dinamica però resta da chiarire. Il conducente della macchina ha immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i sanitari dell’ambulanza della postazione Ferrovia che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del centauro.

la morte in diretta Facebook

«L’associazione nazionale Guardie giurate si stringe attorno alla famiglia», ha dichiarato Giuseppe Alviti, presidente dell’Associazione Nazionale Guardie Giurate che espresso solidarietà affermando di aver «avuto modo di lavorare al suo fianco apprezzando il suo valore». Polemiche intanto su Facebook per il video in diretta Facebook ripreso da alcuni passanti, che hanno immortalato il centauro mentre era riverso a terra ormai senza vita in un lago di sangue.

Foto: La voce di Napoli

continua a leggere su Teleclubitalia.it