Furbetti del cartellino nel Napoletano, timbravano ma poi facevano shopping

Furbetti del cartellino nel Napoletano, timbravano ma poi facevano shopping

San Vitaliano. Timbravano il cartellino ma poi andavano a fare shopping oppure si concedevano lunghe passeggiate. Le immagini di videosorveglianza li hanno, però incastrati.

Furbetti del cartellino a San Vitaliano, timbro e poi shopping

Nei guai sono finiti due dipendenti comunali di San Vitaliano, in provincia di Napoli, impiegati nell’Area Politiche Sociali e nei servizi Cimiteriale del comune.

Entrambi i funzionali sono accusati di assenteismo, truffa aggravata e falsità commessa da pubblico ufficiale. I militari dei carabinieri della stazione di San Vitaliano li hanno pedinati per giorni e poi eseguito le misure cautelari, emesse dal Gip del Tribunale di Nola a carico di un 65enne e un 57enne. I due sono stati sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.