Aversa, azzannata da un branco di cani randagi: donna rischia di morire

Aversa, azzannata da un branco di cani randagi: donna rischia di morire

Azzannata da un branco di cani, un’anziana di Aversa ha rischiato di morire dissanguata. E’ successo questa mattina nei pressi della stazione. Per fortuna l’intervento di alcuni passanti le ha salvato la vita prima che fosse troppo tardi.

Aversa, azzannata dai cani: anziana salvata per miracolo

Questa mattina la donna stava percorrendo a piedi la strada della stazione quando sarebbe stata aggredita da due randagi. Gli animali, per ragioni da accertare, le hanno azzannato la gamba destra trascinandola a terra. L’intervento provvidenziale di alcuni testimoni hanno evitato il peggio. I soccorritori hanno messo in fuga i cani e poi hanno allertato il 118.

Le ferite e la corsa al Moscati

La poveretta è stata ferita in più punti ma perdeva molto sangue dalla gamba destra. Sono stati chiamati i soccorsi ma le ambulanze erano già impegnate in altri interventi ed allora sono intervenuti alcuni agenti della Municipale. I caschi bianchi le hanno fasciato la gamba stringendo la ferita per evitare conseguenze drammatiche: l’ottantenne infatti stava rischiando di morire dissanguata. Accompagnata dagli agenti la donna è stata immediatamente presa in custodia dai medici dell’ospedale Moscati di Aversa.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.