Cilento, incendio in casa per una stufa: muoiono marito e moglie

Cilento, incendio in casa per una stufa: muoiono marito e moglie

Non ce l’ha fatta Donato Marino, il marito di Michelina Miano coinvolto nell’incendio della sua abitazione a Trentinara, in provincia di Salerno. L’uomo è deceduto questa notte per le gravi ustioni riportate.

Trentinara, incendio in casa: morto Donato Marino

Una settimana dopo la morte della moglie è deceduto anche Donato, 92 anni. L’uomo era ricoverato presso l’ospedale di Battipaglia, nel reparto di rianimazione. Nel nosocomio salernitano i sanitari lo avevano trasportato dopo l’incendio.

Le cause del rogo

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente domestico. Secondo una prima ricostruzione, l’incendio molte probabilmente era stato provocato da una stufa che i due anziani avevano acceso in cucina e che avrebbe potuto generare un principio di incendio. Per la danno subito non c’era stato nulla da fare mentre l’uomo era rimasto gravemente ustionato. Trentinara è attonita da questa tragedia che priva la comunità di due coniugi molto stimati e voluti bene, rimasti uccisi dal rogo, la gente è incredula e non sa spiegarsi il perché.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.