silvio berlusconi

Paura per Silvio Berlusconi, il leader di Forza Italia è caduto mentre si trovava a Zagabria, dove si trovava per partecipare al congresso del Ppe. A dare la notiza è la Repubblica.

Paura per Silvio Berlusconi: ricoverato a Milano

Come riporta il quotidiano, Berlusconi è stato trasportato in aereo alla clinica La Madoninna di Milano: i medici lo hanno sottoposto a tutti i controlli del caso.  L’incidente gli ha causato solo un grosso ematoma, anche se in un primo tempo si era temuto si fosse fratturato un femore.

Da Forza Italia assicurano che al Cavaliere non è stata riscontrata alcuna frattura, e che si è trattato solo di una “banalissima contusione”. Fonti del Ppe hanno raccontato che al termine del congresso del Ppe, il presidente di Forza Italia ha aspettato la proclamazione di Antonio Tajani a vicepresidente e poi, uscendo dall’arena di Zagabria, si è concesso ai selfie. E mentre si lasciava fotografare sarebbe caduto.

Una volta ritornato in Italia, ieri pomeriggio alle 16, i medici hanno disposto alcuni accertamenti, eseguiti all’ospedale San Raffaele di Milano. I dottori gli hanno riscontrato un ematoma intramuscolare. In un primo momento si era parlato di un trasporto urgente del Cavaliere tramite un aereo Fininvest. “Il Presidente – aggiungono le stesse fonti – è rientrato come da programma alla fine del Congresso del Ppe con un aereo privato. La verità è che si tratta di una banalissima contusione”.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it