Melito. Pusher fuggono durante controllo dei carabineri, 2 arresti. I nomi

Melito. Pusher fuggono durante controllo dei carabineri, 2 arresti. I nomi

Melito. Un 61enne e un 27enne, entrambi della zona e già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai carabinieri della sezione operativa della compagnia di Marano. Antonio Parolisi, detto ”tic-tac”, e Nicola Romano sono stati notati dai carabinieri mentre erano su un’auto, lungo via Lussemburgo, con atteggiamento guardingo; così, insospettiti, i militari hanno deciso di controllarli. I due si sono fermati ma durante il controllo all’improvviso hanno provato a fuggire a piedi. R

omano, l’autista, ha fatto solo qualche passo ed è stato bloccato subito. Parolisi invece si è allontanato di più ma è stato rincorso e fermato. Fuggiva perché aveva nel giubbino 130 grammi di marijuana e 140 dosi di hashish di cui ha provato a disfarsi ma i carabinieri hanno recuperato e sequestrato tutto. I 2 sono stati tradotti al carcere di poggioreale. Risponderanno di detenzione di droga a fini di spaccio.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.