Incidente in autostrada, Daniele muore a 4 anni sotto gli occhi della sorellina e del papà

Incidente in autostrada, Daniele muore a 4 anni sotto gli occhi della sorellina e del papà

Un bambino di quattro anni, Daniele Bazzardi, è morto agli Spedali civili di Brescia poche ore dopo il ricovero in seguito a un grave incidente stradale. Il piccolo, residente a Chiari, viaggiava con il padre, la sorella 12enne e un’amica della ragazzina, tutti feriti in maniera non grave.

La loro auto è rimasta coinvolta in una carambola di vetture lungo l’autostrada Brebemi.  La notizia ha sconvolto la comunità di Chiari, dove il bambino viveva con la sua famiglia.

Il piccolo, che viaggiava in auto con il padre e con due ragazzine di dodici anni, non ce l’ha fatta nonostante i tentativi dei medici del Civile di salvargli la vita. Le ferite riportate nello schianto, avvenuto attorno alle 18 di ieri lungo la Brebemi, non gli hanno lasciato scampo. Nell’incidente, la cui dinamica è ancora al vaglio della Polstrada di Chiari, sono rimaste coinvolte altre due auto.

Già diversi i post di cordoglio lasciati sui social netowkr da parte di conoscenti della famiglia, increduli per quanto accaduto. Anche l’amministrazione comunale di Chiari ha lasciato un post di cordoglio. “L’Amministrazione Comunale si stringe attorno al consigliere Simone Riccardi (zio della vittima, ndr) ed alla sua famiglia per la terribile perdita della scorsa notte. Vicini nel dolore in questo momento di grave lutto, si porgono le più sentite condoglianze”, si legge sulla pagina Facebook del Comune di Chiari.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.