Trema il Veneto, scossa di terremoto in mattinata: terrore tra turisti e residenti

Trema il Veneto, scossa di terremoto in mattinata: terrore tra turisti e residenti

Trema il Veneto, scossa di terremoto in mattinata: terrore tra turisti e residenti. Terremoto di magnitudo 3.3 si è verificato oggi, 25 ottobre, alle 12.28 nel mare Adriatico, al largo della costa veneta, all’altezza di Chioggia. A rilevarlo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Le coordinate geografiche (lat, lon): 45.18, la scossa si è registrata ad una profondità di 8 km.

La scossa

Nonostante la profondità di otto chilometri, i residenti hanno avvertito il sisma da Chioggia a Venezia e Jesolo. Allarme anche tra i numerosi turisti presenti nella città come attestano i profili social. Al momento non risultano segnalazioni di danni a persone o cose.

Sciame sismico

Uno sciame sismico ha interessato l’Italia con scosse di terremoto minime che hanno colpito anche nel mare Adriatico davanti a Chioggia (Venezia). Secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la scossa registrata è stata di magnitudo 3,3 ed è stata rilevata a otto chilometri di profondità. Non sono stati registrati danni a persone e cose.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.