Villaricca, bomba esplosa davanti ad un bar: paura tra i cittadini

Villaricca, bomba esplosa davanti ad un bar: paura tra i cittadini

Villaricca. Una bomba carta è esplosa dinanzi al bar “White and Grey”, in via Corigliano, in zona “Candida”, al confine con Qualiano. Ignoti hanno posizionato l’ordigno rudimentale attorno le 4 del mattino.

Villaricca, bomba esplosa davanti ad un bar

Il boato ha svegliato di soprassalto decine di residenti alle prime luci del mattino. L’esplosione è stata sentita anche a chilometri di distanza intorno alle 3 e 50. Alcuni abitanti hanno allertato le forze dell’ordine per capire cosa fosse successo. Sul caso indagano i Carabinieri della stazione di Villaricca, coordinati dalla Compagnia di Marano e guidati dal capitano Gabriele Lo Conte.

Pare non ci siano telecamere di videosorveglianza installate in zona, pertanto gli uomini dell’Arma non hanno potuto acquisire le immagini per risalire all’identità dei responsabili. I militari non hanno ancora quantificato i danni provocati al locale. La saracinesca è stata sventrata dall’esplosione. Non si esclude possa trattarsi di un caso di racket a fini intimidatori. Ma sono aperte anche altre ipotesi. Il proprietario, un ragazzo del posto, incensurato, ha dichiarato di non aver mai avuto rapporti con la malavita né minacce.

L’ultimo episodio a Giugliano

L’ultimo episodio accertato risale allo scorso aprile. A Giugliano un ordigno devastò di notte un esercizio commerciale tra via Verdi e via San Francesco. La violentissima deflagrazione danneggiò la saracinesca e l’interno del bar. Anche in quella circostanza gli uomini dell’Arma non esclusero l’ipotesi del raid camorristico.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.