Bimba di 8 anni azzannata da due rottweiler dell’amichetta: denunciata la mamma

Bimba di 8 anni azzannata da due rottweiler dell’amichetta: denunciata la mamma

Bologna. Una bambina di 8 anni è stata azzannata da due cani di razza rottweiler mentre era a casa di un’amica a giocare. I due cani l’avrebbero morsa alle gambe e ai gluteri, procurandole 30 giorni di prognosi.

Bimba azzannata da rottweiler

L’aggressione da parte dei due animali domestici è avvenuta ieri intorno alle 20, in una casa situata sui colli bolognesi. Stando ad una prima ricostruzione, i cani si sono avventati alle gambe e ai glutei della piccola, lasciandole ferite profonde ma per fortuna non mortali.

Alcuni presenti che hanno assistito alla scena sono subito intervenuti, allontanando i rottweiler dalla bimba. La padrona di casa, madre dell’amichetta, ha allertato i Carabinieri, i quali sono sono giunti tempestivamente presso l’abitazione della donna.

L’intervento chirurgico

Presenti anche gli operatori del 118, che hanno trasferito d’urgenza la piccola Nel frattempo la piccola all’Ospedale Maggiore. I medici del nosocomio bolognese hanno disposto immediatamente l’intervento chirurgico, che è riuscito senza complicazioni: la bimba sta bene e le sue ferite sono guaribili in trenta giorni.

Da accertamenti, i cani sono risultati essere di proprietà dell’amica della bimba ferita, ex marito della doona. La mamma 39enne, di origine lombarda, è stata poi denunciata per lesioni colpose.

 

 

 

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.