Nuova allerta meteo in Campania, parchi cittadini chiusi. La decisione dei comuni sulle scuole

Nuova allerta meteo in Campania, parchi cittadini chiusi. La decisione dei comuni sulle scuole

Prorogata allerta meteo in Campania fino alle 14 di domani, 8 ottobre. L’allerta gialla prevede piogge e temporali su tutta la regione. Le uniche zone escluse sono le zone 4 (Alta Irpinia e Sannio) e 7 (Tanagro). Si prevedono venti forti o molto forti su tutta la Campania con conseguente mare agitato.

L’allerta meteo in Campania 8 ottobre

Lo ricorda la Protezione civile della Regione Campania che ha prorogato l’avviso di allerta meteo per “venti forti o molto forti nord-orientali con locali raffiiche” su tutta la Campania e per “mare agitato soprattutto al largo e lungo le coste esposte” delle zone 1  (Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana) e 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana)  fino alle 14 di domani.
La sala operativa  raccomanda alle autorità competenti di mantenere in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi.

Edifici pubblici aperti o chiusi?

Resteranno chiusi i parchi cittadini ed il sottopasso Claudio a Fuorigrotta. Questa la decisione del Comune di Napoli in considerazione dell’allerta meteo di colore ‘giallo’ diramata dalla Protezione Civile della Regione Campania per “precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, puntualmente anche intense. Venti forti o molto forti dai quadranti orientali con raffiche nei temporali”, prevista dalla mezzanotte fino alle 21,00 di lunedì 7 ottobre. Anche in questo caso potrebbe scattare la proroga. Scuole e cimiteri resteranno, invece, aperti, con alcune raccomandazioni. In particolare si consiglia di evitare il transito nei cortili e nelle zone alberate.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.