morta caldo genova

Caldo killer a Genova. Una donna è stata ritrovata senza vita all’interno della sua abitazione in corso Martinetti, nel quartiere di Sampierdarena. Il decesso sarebbe avvenuto almeno una settimana prima. A dare l’allarme sono stati i vicini, allertati dagli odori nauseabondi provenienti dall’abitazione.

Ancora da accertare le cause della morte, ma l’ipotesi più probabile è che la vittima sia stata stroncata da un malore provocato dalle alte temperature di questi giorni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale del 118. Non è il primo decesso di questi giorni legato al caldo. Nei giorni scorsi era stato trovato morto, anche lui dopo giorni, un uomo di 52 anni a Busalla.

inlineadv
related