Banda del T-Max tra Giugliano e Mugnano, vittima reagisce e rapinatori fuggono lasciando l’arma

Banda del T-Max tra Giugliano e Mugnano, vittima reagisce e rapinatori fuggono lasciando l’arma

Momenti di paura ieri sera sulla strada provinciale Giugliano-Mugnano, tra la circumvallazione esterna e la zona della Madonna delle Grazie, per un tentata rapina. Due malviventi sono entrati in azione nella tarda serata a bordo di uno scooter Yamaha T-Max nero ed hanno tentato la rapina ai danni di un centauro a bordo di uno scooter dello stesso modello ma di colore bianco.

Con i volti coperti dai caschi hanno minacciato la vittima puntandogli contro una pistola. I rapinatori non si aspettavano però la reazione della vittima che li avrebbe disarmati e colpiti. Dopo una colluttazione i due  ladri sono riusciti a fuggire, forse con l’aiuto di un altro complice che fino a quel momento seguiva la rapina a poco distanza, ma hanno lasciato sul posto T-Max ed arma.

Da pochi minuti sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini del caso. Il mezzo della banda è risultato rubato pochi giorni prima nelle vicinanze.

(immagine di repertorio) 



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.