Orrore a Sant’Antimo, attacca il cane dietro al furgone e lo trascina per chilometri: denunciato

Orrore a Sant’Antimo, attacca il cane dietro al furgone e lo trascina per chilometri: denunciato

Una notizia che fa rabbrividire ha fatto il giro dei comuni a Nord di Napoli. Un cittadino presumibilmente dimorante nel Comune di Sant’Antimo con una crudeltà inaudita ha attaccato con una corda un cane al suo veicolo e senza preoccuparsi del male che avrebbe potuto procurare al povero animale, lo ha portato a spasso per le strade cittadine, la fortuna ha voluto che dopo qualche centinaio di metri il cane è riuscito a liberarsi ed a scappare.

Della situazione è stato immediatamente informato il Comandante della Polizia Locale di Sant’Antimo Colonnello Antonio Piricelli coadiuvato dal personale da lui diretto, ha avviato immediatamente un’attività investigativa risalendo al proprietario del veicolo: il titolare della macchina è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Napoli Nord per maltrattamenti agli animali.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.