Napoli, si schianta contro due auto della Polizia dopo folle corsa: arrestato. IL NOME

Napoli, si schianta contro due auto della Polizia dopo folle corsa: arrestato. IL NOME

NAPOLI – Questa notte, gli agenti della Polizia di Stato Commissariato Scampia hanno arrestato Ciro Ricciardi, 61enne napoletano, in quanto resosi responsabile dei reati di furto aggravato, resistenza e oltraggio, danneggiamento, lesioni personali, porto di oggetti atti allo scasso, guida con patente revocata.

I poliziotti, impegnati in un servizio di controllo del territorio per la prevenzione dei reati, alle ore 4 circa in transito sull’asse perimetrale all’altezza dell’uscita Scampia, hanno intercettato un’Alfa Romeo Giulietta di colore bianco, segnalata rubata poco tempo prima dalla locale Centrale Operativa.

Gli agenti hanno cercato invano di fermare l’autovettura utilizzando i segnali acustici e luminosi, ma il Ricciardi ha proseguito la corsa per le vie cittadine cercando di guadagnare la fuga a folle velocità, effettuando pericolosissime manovre evasive.

In ausilio sono giunte altre due autoradio della Polizia: l’uomo per cercare di seminare le pattuglie, giunto al quadrivio di Arzano ha invertito pericolosamente la marcia impattando rovinosamente su due autovetture della Polizia, terminando così la folle corsa.

Prontamente bloccato dai poliziotti, l’uomo ha opposto ferrea resistenza;  condotto presso gli Uffici per gli adempimenti del caso, è stato trovato in possesso di attrezzi atti allo scasso ed è stato altresì verificato che circolava con la patente revocata. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, per la convalida dell’arresto.

 

FOTO DI REPERTORIO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.