Tragedia a Sant’Antimo, un morto e un ferito grave in via Marconi. Il nome della vittima

Tragedia a Sant’Antimo, un morto e un ferito grave in via Marconi. Il nome della vittima

Tragedia questa mattina a Sant’Antimo in via Marconi. Un operaio di 54 anni, Giuseppe dell’Omo, di Sant’Antimo, è morto in circostanze ancora da chiarire in un cantiere nella zona della distilleria Palma. Un altro è rimasto gravemente ferito. Si sarebbe trattato di un incidente avvenuto nel corso di lavori di ristrutturazione.

Inutili i soccorsi del 118, allertati dai colleghi della vittima. I sanitari hanno solo potuto constatare il decesso dell’operaio. L’altro è stato trasportato d’urgenza al nosocomio più vicino. Sul posto sono sopraggiunti i carabinieri della locale Tenenza per accertare la dinamica di quanto accaduto. Sotto chiave il cantiere.

Giuseppe sarebbe caduto insieme al collega da un solaio. Lo schianto al suolo, dopo un volo di circa 15 metri, gli avrebbe provocato ferite multiple che non gli hanno lasciato scampo. A seguito della tragedia, la processione del Santo prevista in mattinata ha subito una variazione ed è stata annullata la festa dei fuochi.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.