Dramma nel salernitano, 25enne tenta di uccidersi tagliandosi la gola

Dramma nel salernitano, 25enne tenta di uccidersi tagliandosi la gola

FISCIANO – Ha tentato di togliersi la vita infliggendosi tre coltellate, due all’addome e una alla gola: 25enne di Fisciano in fin di vita.

Ancora non è nota l’identità della ragazza del salernitano che ha tentato di uccidersi pugnalandosi più volte. La giovane, che frequenta la facoltà di Medicina all’Università degli Studi di Salerno, è stata trovata da un familiare, in un lago di sangue,  che immediatamente ha allertato il 118. Operata d’urgenza dai medici dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, al momento è stata trasferita nel reparto di Rianimazione.

Le sue condizioni di salute sono ancora molto gravi. La 25enne ha una grave lesione epatica e gravi lesioni addominali, oltre alla ferita al collo. Secondo fonti investigative, alla base del folle gesto, vi sarebbe una forte crisi depressiva.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.