Nascondevano armi e droga in casa, per questo i Carabinieri della Stazione di Licola insieme a colleghi del Nucleo Cinofili di Sarno e della Compagnia di Pozzuoli hanno eseguito perquisizioni, personali e locali, durante le quali sono stati tratti in arresto in flagranza di reato Luigi Marciano, 45 anni, già noto alle forze dell’ordine e la moglie 44enne incensurata.

Nella loro casa i Carabinieri hanno rinvenuto: un revolver calibro 38 con matricola abrasa e canna tagliata, 170 grammi di marijuana in 50 confezioni e 300 grammi di hashish in stecchette, più una sorta di rendiconto con sigle e cifre verosimilmente relativo ad attività di spaccio. Dopo le formalità di rito Marciano è stato tradotto a Poggioreale e la moglie sottoposta ai domiciliari.

inlineadv
related