Giugliano, cambiamenti in maggioranza. Casoria verso la candidatura alle regionali: “Guardo al centrodestra”

Giugliano, cambiamenti in maggioranza. Casoria verso la candidatura alle regionali: “Guardo al centrodestra”

GIUGLIANO. Rimette il mandato da capogruppo e guarda al centrodestra per una prossima candidatura. Pasquale Casoria, consigliere di maggioranza a Giugliano della lista Poziello sindaco, ieri ha protocollato le dimissioni dall’incarico di capogruppo. Ma, al di là di quello che potrebbe essere un normale avvicendamento all’interno di una lista, anche se in questo caso rumors non parlano di staffetta ma di malumori interni alla lista, la notizia è che Casoria sta preparando il terreno per una sua candidatura alle prossime elezioni regionali.

E fin qui nulla di strano. L’esponente della lista, ha spiegato alla nostra redazione, che per la competizione elettorale del 2020 sta però costruendo un percorso che guarda soprattutto al centrodestra. “Voglio dare il mio contributo in consiglio regionale e per questo sto tracciando il percorso per la mia candidatura – dice – Il ragionamento è aperto soprattutto con il centrodestra e a breve prenderò una decisione. Ho già avuto degli incontri ma il mio ragionamento è aperto. In base alla candidatura valuterò poi anche la mia posizione in consiglio comunale. Se mai dovesse essere con Forza Italia non potrei più restare in maggioranza visto che loro sono all’opposizione. Ma questo è un ragionamento successivo”.   

Insomma Casoria non scarta nessuna ipotesi e dice chiaramente che la strada aperta è proprio quella con il centrodestra, nonostante il suo passato nelle fila del partito democratico. Indiscrezioni giunte alla nostra redazione parlano di incontri già avvenuti tra il consigliere della maggioranza Poziello ed esponenti di Forza Italia. Relativamente alle dimissioni dall’incarico di capogruppo, spiega invece che non sono dovute a dissidi interni alla lista ma “solo a impegni personali – spiega – La lista è grande ed è giusto dare spazio anche agli altri”.

In uno degli ultimi consigli comunali Agostino Palumbo, altro storico sostenitore del sindaco, annunciò la sua uscita dalla lista Poziello sindaco per entrare nel gruppo misto. Casoria resta comunque nella compagine di Poziello sindaco ma da questa lista c’è comunque un’emorragia di consiglieri, ad abbandonarla furono già Giovanni Russo e Domenico Cecere mesi fa, sintomo che nella maggioranza giuglianese serpeggia qualche mal di pancia.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.