Chiude la porta e il vetro si frantuma, 16enne muore trafitto da una scheggia

Chiude la porta e il vetro si frantuma, 16enne muore trafitto da una scheggia

Una vicenda che ha dell’incredibile e che è accaduta a Vigonza, in provincia di Padova. Un ragazzo di soli 16 anni, Danchio Borel Kameni, nato a Padova in una famiglia di origini camerunensi, è morto a causa del vetro di una porta che si è rotto.

La tragedia è avvenuto verso l’1 di notte quando la vittima ha chiuso una porta della cucina, che ha anche un vetro al centro. Ma la chiusura, forse violenta, della porta, ha provocato proprio la rottura di quel vetro. E da lì si è staccato un frammento, che è caduto e si è conficcato nella coscia destra del ragazzo.

Una ferita a dir poco fatale: la scheggia, infatti, ha reciso l’arteria femorale del malcapitato. Un fiotto di sangue è iniziato a sgorgare dalla profonda lesione. Sul posto è intervenuta tempestivamente l’ambulanza del 118, i cui soccorritori hanno trasportato il ragazzo all’ospedale di Padova. Ma, purtroppo, per il 16enne non c’è stato nulla da fare: il giovane è morto a causa della perdita di sangue. Il decesso del ragazzo è stato dichiarata alle quattro di notte.

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.