Tragico incidente in autostrada, scontro tir-camper: Luca muore a 15 anni

Tragico incidente in autostrada, scontro tir-camper: Luca muore a 15 anni

Non ce l’ha fatta Luca Marziano, il 15enne di Concorezzo, morto mentre viaggiava in camper con la sua famiglia (padre, madre e una sorella più grande) sulle autostrade francesi, diretti verso il Portogallo.

Il camper su cui percorrevano l’autostrada A54, all’altezza dell’uscita Nimes-Garons in direzione di Arles, in Linguadoca, è stato schiacciato da un grosso camion.

Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente, avvenuto giovedì intorno alle 13.30. Anche se dalle prime informazioni trapelate sembrerebbe che il sinistro stradale sia stato provocato da un articolato, che durante un rallentamento avrebbe urtato il camper italiano spingendolo contro un secondo tir.

Violento l’impatto: Luca sarebbe morto sul colpo. Feriti i suoi familiari:papà Alessandro, siciliano di origine e titolare di una ditta di ristrutturazioni edili, è stato operato all’anca e probabilmente dovrà subire un secondo intervento; la mammaManuela Merlini, originaria di Vimercate e insegnante di italiano nella scuola media di Concorezzo, è stata ferita a un braccio;la sorella Marina, 19 anni, appena diplomata, all’inizio era stata data in fin di vita ma sembra che si stia riprendendo dopo un’operazionealla schiena.

Una collega della madre racconta: “Erano assidui camperisti e avevamo anche condiviso viaggi assieme in passato. Avevano appena acquistato un nuovo camper e lo stavano inaugurando con un viaggio in Portogallo, strada facendo sarebbero stati raggiunti da alcuni amici, quando è successa questa tragedia”.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.