rosa di domenico ritorna a casa

Rosa di Domenico ha appena lasciato l’aeroporto di Capodichino.  llLa 15enne, sparita lo scorso 24 maggio, è tornata oggi in Italia dopo aver preso un volo dalla Turchia. Atterrata intorno alle 17 e 30, è stata trattenuta dalle autorità portuali per circa 2 ore e portata via dai genitori passando per un ingresso secondario.

La giovane ora sta facendo rientro a Sant’Antimo.  Papà Luigi e mamma Rosa si sono offerti alle telecamere soltanto al momento del loro arrivo. “Fatecela prima rivedere”, dice l’uomo. “E’ la fine di un incubo. Prima di darvi le spiegazioni, voglio rivederla”. “Sono felicissima”, il commento a caldo della mamma. La tensione è palpabile ma non mancano momenti di grande affetto e solidarietà: qualcuno si commuove; qualcun altro, invece, abbraccia gli amici e i familiari di Rosa.

inlineadv

Tante le domande a cui si vorrebbe rispondere. Come sia riuscita ad ottenere un passaporto e cosa abbia fatto in Turchia, restano ancora un mistero. E soprattutto che ruolo abbia avuto Ali Quasib nella sua sparizione, se effettivamente si sia trattato di un sequestro di persona, e dove si trovi ora il 28enne pakistano.

Momenti di tensione durante l’attesa. La mamma è svenuta in preda a un malore per poi riprendersi sorretta dal marito e dal figlio. Si è reso necessario il soccorso degli operatori sanitari che l’hanno accompagnata in uno stanzino lontano dalle telecamere. La zia Patrizia alle nostre telecamere ci ha spiegato che sta bene e che ha lasciato l’aeroporto di Capodichino per allontanarsi in compagnia dei genitori. “E’ una seconda rinascita – ha dichiarato – voglio solo riabbracciarla”.

related