Mistero sul doppio senso, trovata un’auto abbandonata sporca di sangue

Mistero sul doppio senso, trovata un’auto abbandonata sporca di sangue

Villaricca. Un vero e proprio mistero che gli agenti della Municipale di Villaricca stanno provando a svelare. Nelle prime ore del mattino è stata infatti ritrovata nei pressi della rotonda del cimitero cittadino una Fiat 600 abbandonata. A preoccupare gli inquirenti la presenza di tracce ematiche all’interno dell’abitacolo. Il veicolo è stato rimosso e sarà sottoposto a controlli.

Al momento non si esclude alcuna pista: potrebbe trattarsi di una rapina finita male, oppure di un vero e proprio agguato in stile camorristico. I caschi bianchi di Villaricca stanno cercando di capire se nei nosocomi della zona risultano persone ricoverate o medicate per ferite compatibili con lo scenario riscontrato sul luogo dell’incidente.

Dalle prime indagini emerge che il proprietario del veicolo è un cittadino residente a Giugliano. La vettura risulta sprovvista di copertura assicurativa e presenta un’ammaccatura sulla ruota anteriore sinistra. Secondo una prima ipotesi avallata dai vigili, pare che il conducente abbia impattato contro la rotonda all’esito di una manovra maldestra, si sia ferito e abbia lasciato il veicolo in strada.