Bimbo muore investito dal padre, famiglia sotto choc

Bimbo muore investito dal padre, famiglia sotto choc

Quattro Castella. Un bambino di Quattro Castella, di 8 anni, è morto schiacciato da un trattore condotto dal padre all’interno dell’azienda agricola di famiglia a Quattro Castella.

Il bimbo – stando alle prime informazioni – era nelle vicinanze del mezzo mentre il padre era a lavoro e, per cause ancore da chiarire, è finito sotto il trattore morendo sul colpo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Quattro Castella e il personale del 118. L’incidente è avvenuto intorno alle 13.

È stato lo stesso papà del bimbo a dare l’allarme chiamando il 118 quando si è accorto di avere investito il figlioletto che non aveva visto nei pressi del trattore. Quando sono arrivati i sanitari del 118, però, hanno potuto soltanto constatarne il decesso.

La dinamica dell’incidente è ora al vaglio dei Carabinieri di Quattro Castella coordinati dalla Procura reggiana. L’incidente è avvenuto nell’azienda agricola di proprietà del genitore del bimbo, agricoltore, che stava sistemando le balle di fieno.

Anche il sindaco di Quattro Castella, Andrea Tagliavini, ha voluto esprimere il suo cordoglio. “È una grande disgrazia che colpisce in primo luogo la famiglia. Ma che colpisce anche tutta la comunità di Roncolo e di Quattro Castella. Sono una famiglia molto conosciuta, apprezzata e stimata da tutti. Ho parlato con il padre, la madre, la sorellina. Ho portato loro le condoglianze di una comunità intera che si stringe a loro in questo momento così tragico”.

Facebook