Napoli. Aveva escogitato un sistema semplice per superare le barriere anti-taccheggio. Un uomo di 36 anni, già noto alle forze dell’ordine, è finito però nei guai dopo aver rubato 750 euro di profumi in un negozio di via Scarlatti, al Vomero.

Vomero, ruba 750 euro di profumi da un negozio con una busta particolare

Il furto si è consumato ieri. L’ingegnoso ladro si è recato in profumeria portando con sé una busta schermata: si tratta di una shopper particolare, rivestita con una pellicola metallica che serve proprio a eludere i meccanismi anti-taccheggio. Dopo averla riempita di fragranze, anche di marca, si è allontanato verso l’uscita.

Il 36enne non è però riuscito a scappare perché i Carabinieri della compagnia Vomero – dopo essere stati allertati dalla sicurezza interna al negozio – lo hanno atteso all’ingresso e perquisito. Oltre i profumi, sono stati trovati anche attrezzi da scasso. Il 36enne napoletano è stato portato in carcere dove è in attesa di giudizio, mentre tutta la refurtiva è stata restituita al titolare della profumeria. L’uomo deve rispondere dell’accusa di furto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it